La nuova figura dei collaboratori di società attive nel settore finanziario

La Federazione nazionale delle società finanziarie,  il Sindacato Nazionale Dirigenti delle Banche di Credito Cooperativo-Casse Rurali e delle Organizzazioni periferiche e Centrali di Categoria l’Associazione dei mediatori creditizi e degli agenti in attività finanziaria e la Federazione italiana lavoratori si sono riuniti il 22 ottobre 2012 a Roma per discutere la piattaforma contrattuale che dovrà interessare la nuova figura dei collaboratori di società attive nel settore finanziario.

La Fenafi  ricorda a tutti i professionisti del settore una data da segnare in rosso sul calendario: il 31 ottobre 2012. Da quel giorno cambierà il mondo delle professioni finanziarie: nessuna persona fisica potrà più esercitare l’attività di mediatore creditizio, che potrà essere svolta solo da società; rimarranno gli agenti in attività finanziaria che a quella data abbiano ultimato la procedura telematica per il passaggio nel nuovo albo dal sito www.organismo-am.it.

Tre anni di anzianità pregressa di iscrizione ( sia come agenti sia come mediatori) , un reddito non inferiore a 5000 euro per ogni anno,  una casella pec , una firma digitale ed il versamento all’Organismo per la tenuta degli elenchi  della quota di 200 euro: questi i requisiti per iscriversi come agente non operativo e mantenere l’iscrizione all’albo evitando l’esame.

Per lavorare effettivamente  però occorre anche indicare la società con cui viene stipulato il contratto di agenzia e la polizza assicurativa.

Le società di agenzia in attività finanziaria e quelle di mediazione creditizia oltre ad iscriversi con il versamento di una quota più onerosa ( 2000 euro) dovranno provvedere all’indicazione dei collaboratori. E questa nuova figura, quella del collaboratore, sarà la professione del settore finanziario del futuro.

Per informazioni è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatta Fenafi

Sede nazionale:

via Goito 46 - 00185 Roma

Tel. 06.44.70.40.26

Fax 06.49.38.35.22

Mobile 338.156.78.89

E-mail: info@fenafi.it

fenafi.roma@libero.it

 

Login Form