Questo sito o strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e/o di profilazione per le finalità illustrate dalla cookie policy. Puoi decidere di acconsentire all’uso dei cookie o negarlo tramite gl appositi pulsanti predisposti

La nuova figura dei collaboratori di società attive nel settore finanziario

La Federazione nazionale delle società finanziarie,  il Sindacato Nazionale Dirigenti delle Banche di Credito Cooperativo-Casse Rurali e delle Organizzazioni periferiche e Centrali di Categoria l’Associazione dei mediatori creditizi e degli agenti in attività finanziaria e la Federazione italiana lavoratori si sono riuniti il 22 ottobre 2012 a Roma per discutere la piattaforma contrattuale che dovrà interessare la nuova figura dei collaboratori di società attive nel settore finanziario.

La Fenafi  ricorda a tutti i professionisti del settore una data da segnare in rosso sul calendario: il 31 ottobre 2012. Da quel giorno cambierà il mondo delle professioni finanziarie: nessuna persona fisica potrà più esercitare l’attività di mediatore creditizio, che potrà essere svolta solo da società; rimarranno gli agenti in attività finanziaria che a quella data abbiano ultimato la procedura telematica per il passaggio nel nuovo albo dal sito www.organismo-am.it.

Tre anni di anzianità pregressa di iscrizione ( sia come agenti sia come mediatori) , un reddito non inferiore a 5000 euro per ogni anno,  una casella pec , una firma digitale ed il versamento all’Organismo per la tenuta degli elenchi  della quota di 200 euro: questi i requisiti per iscriversi come agente non operativo e mantenere l’iscrizione all’albo evitando l’esame.

Per lavorare effettivamente  però occorre anche indicare la società con cui viene stipulato il contratto di agenzia e la polizza assicurativa.

Le società di agenzia in attività finanziaria e quelle di mediazione creditizia oltre ad iscriversi con il versamento di una quota più onerosa ( 2000 euro) dovranno provvedere all’indicazione dei collaboratori. E questa nuova figura, quella del collaboratore, sarà la professione del settore finanziario del futuro.

Per informazioni è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatta Fenafi

Sede nazionale:

via Goito 46 - 00185 Roma

Tel. 06.44.70.40.26

Fax 06.49.38.35.22

Mobile 338.156.78.89

E-mail: info@fenafi.it

fenafi.roma@libero.it

 

Login Form